..::Sant'Agata Militello::..


Vai ai contenuti

Menu principale:


Natale e presepe vivente

LA CITTA' > Feste religiose

IndietroPlayAvanti

NATALE


La solennità del Natale che ricorda l’incarnazione di nostro Signore Gesù, viene celebrata a S. Agata Militello con grande devozione. In modo particolare è sentita dai fedeli la novena di Natale, che viene animata dalle varie corali del paese con tradizionali canti natalizi, le cui strofe ricordano i momenti salienti della nascita del redentore. In uno dei giorni della settimana che va da capodanno all’epifania, i giovani della parrocchia S. Lucia organizzano il caratteristico “Presepe Vivente”,una ricostruzione in costume della nascita di Gesù Cristo. Nel presepe vivente vengono rappresentati, anche gli antichi mestieri tipici della nostra terra.



PRESEPE VIVENTE

In uno dei giorni della settimana che va da capodanno all'epifania, i giovani della parrocchia S. Lucia organizzano il caratteristico "Presepe Vivente",una ricostruzione in costume della nascita di Gesù Cristo. Nel presepe vivente vengono rappresentati, anche gli antichi mestieri tipici della nostra terra.
Edizione gennaio 2009 Martedì 6 gennaio 2009, si è svolta, presso il Castello Gallego di Sant'Agata Militello, l'annuale rappresentazione del "Presepe Vivente" a cura dei giovani della Parrocchia Santa Lucia. Numerose le persone presenti all'evento, ospitato all'interno dell'accogliente e suggestivo Castello seicentesco, da poco restaurato. Al termine della Santa Messa delle 18,00, il parroco don Gaetano Franchina ed i fedeli, hanno accompagnato per le vie del Paese fino al Castello, gli oltre 40 figuranti impegnati nella rievocazione storico-sacra della nascita del Bambino Gesù . Ad aprire il corteo, c'erano alcuni dei componenti del gruppo musicale "La Scocca" di Militello Rosmarino; seguivano gli angeli con il Bambinello, la Sacra Famiglia, i Re Magi e i pastorelli. Giunti all'interno dell'antico maniero si sono svolte le tradizionali scene dell'Annunciazione, dell'angelo che appare a San Giuseppe e del faticoso viaggio di Giuseppe e Maria fino a Betlemme, concluse con la nascita di Gesù nella mangiatoia e l'offerta dei doni da parte dei Re Magi. Un doveroso ringraziamento deve essere rivolto a tutti coloro i quali hanno reso possibile una così bella e partecipata manifestazione: il parroco don Gaetano Franchina, il sindaco dott. Bruno Mancuso, l'ass. Andrea Barone, l'infaticabile Silvana Artino, Fabrizio Nocifora, Giuseppe Ingrassia, Giosina Alpino, Pamela Marotta, Federica Frusteri, Andrea Sturniolo, il gruppo musicale "La Scocca", gli oltre 40 figuranti e le persone che hanno messo a disposizione i loro animali, regalando così ai presenti una bellissima serata all'insegna dell'amore verso Gesù Cristo, Nostro Signore.
Si ringraziano: Giuseppe Ingrassia (San Giuseppe), Rosalba Costa (Madonna), Giuseppe Bompiedi, Donato Napoli e Francesco Lanza (Re Magi), Gesù Bambino (Luca Cino), Ivana Interi, Monica Sidoti (angeli), Seby Spiccia, Piersanti Parisi, Luigi Cino, Roberto Marino, Drago Calogero, Femminella Lorena Lucia, Femminella Biagio, Martina Lo Vano, Jessica Oriti, Giuseppe Gullotti, Curasì Angelita, Chiara Nastasi, Beatrice Gentile, Giannì Veronica, Raffaele Gabriele, Allegra Aurelio, Allegra Antonella, Siragusano Marco, Alessio Micalizzi, Federica Lattarulo, Christian Lattarulo, Carmelo Innario Artino, Bonina Pino, Romano Nicolino, Pollino Giuseppe, Leonardo Rundo, Amata Salvatore e Miceli Calogero.


6 GENNAIO 2007

6 GENNAIO 2009

IndietroPlayAvanti
IndietroPlayAvanti

Torna ai contenuti | Torna al menu