..::Sant'Agata Militello::..


Vai ai contenuti

Menu principale:


Piraino

HINTERLAND

Piraino

È uno dei pochi centri della costa che meglio conserva la propria origine storico antropologica. Le sue radici affondano nella mitologia greca, e la leggende vuole sia stato fondato dal ciclope “Piracmone”, uno dei tre ministri del dio vulcano. Sembra che abbia abitato nelle grotte del Piraino, infatti la fantasia popolare gli attribuisce le ossa di gran dimensioni che sono state ritrovate. Dai Bizantini agli Arabi, dai Normanni agli Svevi e poi le grandi famiglie siciliane come i Lancia e i Denti, che si svilupparono e dominarono con grande saggezza queste terre, creando allora quanto oggi è possibile ammirare e rendendo Piraino tappa interessante per il turista che vuole conoscere la Sicilia e nelle sue pieghe più nascoste e forse per questo più autentiche. A ovest c’e Gliaca di Piraino, ricca di grandi spiagge e limpide acque. A 6 chilometri, inerpicandosi sulla collina, sorge il centro storico di Piraino con il suo nucleo più antico. Da panoramiche e suggestive vie interne si giunge al parco suburbano nella pineta comunale, alle contrade Sant’Arcangelo e S.costantino con le loro tipiche trattorie dalle genuine degustazioni, poi cala novella, luogo di ristoro per il turista.



Torna ai contenuti | Torna al menu