..::Sant'Agata Militello::..


Vai ai contenuti

Menu principale:


San Marco d'Alunzio

HINTERLAND

San Marco d’Alunzio

Situata su una sommità rocciosa, Il Mondte Rotondo, San Marco può vantare il più importante patrimonio artistico dell’hinterland. Cittadina dalle origini davvero molto antiche, basti pensare che nel 400 a.C. iniziò a battere moneta propria. Nel 1061 fu edificato da Roberto il Guiscardo, un Castello. Attorno ad esso furono pian piano edificate abitazioni e Chiese, ricche di bellezza e cultura, che possono essere visitate. Suggestivo anche il tempio di Ercole, massima espansione della cività greca; il Museo di Arte Sacra; da vedere anche la singolare Festa dei Babbaluti, nell’ultimo venerdì di marzo; la Chiesa di San Teodoro, con pianta a croce greca e di origine bizantino; la Chiesa dell’Aracoeli, ricca di decorazioni barocche; la Chiesa di Sant’Agostino al cui interno si trova il sarcofago dei Filangeri. Inoltre San Marco ha un’antica attività estrattiva del marmo, caratterizzato dal colore rosso ( Rosso di San Marco).


Da Vedere

Tempio di Ercole
Chiesa della SS. Annunziata
Porta di Sant’Antonio
Chiesa di Sant’Antonio
Badia Grande
Chiesa di SS. Salvatore
Chiesa di San Teodoro e Museo Bizantino
Calvario
Chiesa del Crasile
Monastero delle Benedettine
Chiesa della Provvidenza
Convento Francescano
Chiesa Tutti i Santi
Chiesa di San Giuseppe
Chiesa di San Basilio
Chiesa di Sant’Agaostino e scavi archeologici
Chiesa Madre
Chiesa Santa Maria dei Poveri
Chiesa San Salvatore
Chiesa Madonna della Catena
Chiesa Quaranta Martiri
Chiesa Santa Maria Aracoeli
Ruderi del Castello
Chiesa di San Giovanni


Torna ai contenuti | Torna al menu